• slide domenichinodanza 7
  • slide domenichinodanza 00
  • slide domenichinodanza 03
  • slide domenichinodanza 02
  • slide domenichinodanza 04
  • slide domenichinodanza 23
  • slide domenichinodanza 05
  • slide domenichinodanza 06
  • slide domenichinodanza 27
  • slide domenichinodanza 11
  • slide domenichinodanza 08
  • slide domenichinodanza 09
  • slide domenichinodanza 12
  • slide home domenichinodanza 14

Grandi Maestri in Accademia

In questa sezione vogliamo ricordare i Grandi Maestri che ci hanno onorato della loro presenza in Accademia aiutandoci a migliorare e a crescere nel nostro percorso di Danza.

Laura Contardi

laura contardi4 ridottaTitoli di Studio e Formazione:
* Scuola Domenichino da Piacenza
* Vince il Gran Prix de Losanna
* Perfezionamento con il Boston Ballet
* Studia al Conservatoire de Paris dove vince il 1° premio
* Entra e si Diploma alla Scuola dell’Operà de Paris
* Vince il concorso ed entra nella compagnia dell’Operà de Paris. Diviene Prima Ballerina nel 1988 sotto la direzione di Peter Schaufuss al London Festival Ballet.
 
Danza nelle Compagnie:
* Boston Ballet
* Balletto di Monte Carlo
* Deutsche Oper di Berlino
* English National Ballet
* Ater Balletto
* Semperoper di Dresda
* Leipzig Ballet
* Hamburg Ballet
* Basler Ballet
* Queen Land Ballet
*  Bolschoi Ballet.
 
E' Ospite nei Teatri di: Barcellona, Madrid, Napoli, Genova, Hong Kong, Amman, Houston, Charleston, al Metropolitan di New York, al Coliseum di Londra e partecipa con altri ospiti di livello  internazionale a numerose serate di gala in Italia e all’estero.
 
Repertorio Classico, Neoclassico e Contemporaneo danzato:
* Giselle
* Raymonda
* La Bella addormentata
* La fille mal gardée
* Les Sylphides
* Lago dei Cigni
* La Sylphide
* Bayadère
* Folktale
* Napoli
* Spartacus
* Romeo e Giulietta
* Schiaccianoci. G. Balanchine: Apollo, Tchaikovsky pas de deux, Theme and Variations, Stravinsky Violin Concerto, Concerto Barocco, Serenade e Symphony in C. * J. Kilian: Nuages, Return to a strange Land
* J. Neumeier: Sacre, Afternoon of a Faun, Daphnis and Chloe, Mozart and themes from “As you like it”, The Nutcracker e the Xth Symphony
* M. Béjart: Le Sacre du Printemps, Ring um den Ring
* J. Cranko: Onegin, La Bisbetica domata
* W. Forsythe: Love Songs, Stept Text
* Y. Vamos: Spartacus, Mandarino Meraviglioso, The Sleeping Beauty, Tchaikowsky, Romeo e Giulietta
* J.C. Maillot: Les Adieux e Le Mandarin Merveilleux
* K. Haigen: Nocturne, Step after Dawn, Apollo, Thais
* U. Scholz: Suite, Rot und Schwarz, Jeune Homme, Edith Piaf, Oktett, Gloria in Excelsis Deo
* G. Tetley: Voluntaries, Sphinx
* R. Nunez: Verdiana, Arie Bohemien
* Amodio: Schiaccianoci, Vivaldi, Sogno di una Notte di mezza Estate, Al di qua e al di là del mare
* A. Tudor: The Leaves are fading
* G. Taylor: Aureole
* G. Jancu; Riccardo III
* B. Stevenson: Three Preludes
* R. Petit: Carmen, Mozart et la Danse, L’Arlesienne
* M. Bigonzetti: Mahler
* G. Carbone: Dama delle Camelie
* J. Limon: Moor’s Pavane
* D. Ciavatti: Blessure, Tentazioni, Camille Claudel
* C. Bruce: Cruel Garden, Land
* M. Moricone: Or che il Ciel
* S. Giannetti: Tango, La Valse
* T. Schilling: Wahlverwandschaften
* X. Wang: Hintergrund
* K. Pastor: Bruckner
* P. Bart; Verdiana. 
 
Premi e Riconoscimenti:
* Prix de Lausanne (1981)
* Il Primo Premio del Conservatoire de Paris (1983)
* Danza e Danza (1996)
* Premio Massine (1997)
* Mery Wigman Preis (1998)
* Premio Positano (2001).
 
Rimonta i Balletti:
* “Sogno di una notte di mezza estate” di G. Balanchine
* “Don Chisciotte” e “Lago dei Cigni” di R. Nureyev
* “Concerto DSCH” di Ratmansky
* “Excelsior” di U. Dell'ARA.
 
Come Maitre e Assistente alla Coreografia cura i Balletti:
* “Bella Addormentata” di P. Chalmer
* “Rosso e Nero” e “Concerto” di U. Sholz
* “Rota” di M. Bigonzetti
* “Romeo e Giulietta” di K. MacMillan
* “Giselle” di Chauviré
* “Bisbetica domata” di J. Cranko
* “Pipistrello” di R. Pétit
* “Schiaccianoci” di R. Nureyev
* “Daphnis et Chloe” di J. Neumeier
* “L’histoire de Manon” di K. MacMillan
* “Lago dei cigni” di V. Bourmeister
* “Oniegin” J. Cranko
* “The Cage” di J. Robbins
* “Polyphonia” C. Wheeldon
* “Synphonie of Psalms” di J. Kylian
* “Theme and variation” di G. Balanchine
* “Baydere” di N. Makarova
* “La Strada” di M. Pistoni
* “Jewels” e “Balletto Imperiale” di G. Balanchine
* “Raymonda” di Vikharev
* “Carmen” ed “Arlesienne” di R. Petit
* “Dama delle Camelie” di J. Neumeier
* “Sacra della Primavera” e “ Uccello di Fuoco” di M. Bejart
*  “Le Parc” di A. Preljocaj
* “Opera” di A. Ratmansky. Attualmente: E’ da dodici anni Prima Maitre de Ballet al Teatro alla Scala e Guest Teacher in Italia e all'estero.
 
TRATTO DA: art-of.net

Anna Maria Grossi

Dopo otto anni alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di cui due di perfezionamento alla Scuola del Teatro Bolshoi di Mosca, entra nel corpo di ballo del Teatro alla Scala e diventa in seguito Prima ballerina.
 
Eventi di rilievo
Danza in diversi ruoli come protagonista in:
- “Romeo e Giulietta” di Cranko con Marco Pierin.
- “Coppelia” di Martinez con Bruno Vescovo.
- “La Strada” di Pistoni con Alessandro Molin.
- “La Fille Malgardèè” di Spoezli con Bruno Vescovo e Biagio Tambrone.
- “I Promessi Sposi” di Pistoni con Maurizio Vamodia.
- “Oneghin” di Cranko con Vittorio Damato.
- “Serenade” di Balanchine con Brumo Vescovo.
- “Chaykovsky pas de deux” di Balanchine con Michele Villanova e Vittorio Damato.
- “Dafne e Cloe” con Bruno Vescovo.
- “Don Chisciotte” con Bruno Vescovo.
- “Uccelli Blu” con Bruno Vescovo.
 
Lavora con grandi coreografi da Nureyev a Bortoluzzi, Balanchine, Cranko, Amodio, Sperli, Fascilla, Pistoni.
 
Lavora in Compagnia anche con Carla Fracci per “Le Perì” – “Giselle” – “Cenerentola”.
 
Vincitrice del premio “Positano per la danza”.
 
Insegna danza classica, repertorio e tecnica punte
 
TRATTO DA: ateneodelladanza.it

Ricardo Nuñez

L’inizio è stato dei più formidabili: la Scuola di Alicia Alonso, a Cuba. Una delle migliori.
 
Partito giovanissimo alla conquista del mondo, e non solo della danza, Ricardo Nuñez - coreografo e maître de ballet - non ha smentito le aspettative, costruendo un percorso artistico tutto in ascesa.
 
Dopo anni di lavoro a Parigi, è stato invitato alla Deutsche Oper di Berlino, città dove vive da tempo, ma ha lavorato nei più importanti teatri dalla Scala al San Carlo, al Teatro dell’Opera, al Massimo di Palermo.
 
Non rinnega le sue scelte passate, anche se non sempre è stato facile.  
 
TRATTO DA:  campadidanza.it

Robert Strajner

robert strajner in accademiaGrande artista, di classe inimitabile, con la sua genialità ha saputo unire la magia della danza classica alle nuove tecniche moderne.

Insegnante tra i più prestigiosi a livello internazionale, collabora con i nomi più importanti della danza tra cui: Rudolf Nureyev, Joseph Russillo, Roland Petit, Carla Fracci, Luciana Savignano, Raffaele Paganini, Alessandra Ferri, Julio Bocca, Massimiliano Guerra ed altri ancora.

Maitre de Ballet di numerose compagnie fra le quali la Scala di Milano, Il Teatro Regio di Torino, il Teatro Massimo di Palermo, il Teatro dell’Opera di Roma.

TRATTO DA: mantovadanza.it/

Email

Main Sponsor

logo ina-assitalia piccolo

Sponsor

logo berni 3 web                     logo mpm 148x90 trasparente

Domenichino da Piacenza

logo accademia menu

Workshop con Michela Meazza

flyer whorkshop michela-meazza piccoloLunedì 27 ottobre 2014

ore 14:30 - 16:00 Classe
ore 16:00 - 18:30 Repertorio coreografico di Matthew Bourne

Workshop aperto agli uditori